lunedì 31 luglio 2017

Nuoto, oro ai mondiali per Paltrinieri: campione del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato

Si è aggiudicato la medaglia d'oro e con un urlo liberatorio ha manifestato tutta la sua gioia. Il campione delle Fiamme oro Gregorio Paltrinieri ha festeggiato così il successo ottenuto ieri a Budapest, ai mondiali di nuoto, sui 1.500 stile libero.

Un successo importante per l'atleta del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato che si è accomodato sul primo gradino del podio con il tempo di 14’35”85, davanti all'ucraino Mykhailo Romanchuk (14’37”14) e all'australiano Mack Horton (14’47”70), al termine di una gara emozionante. 

«Ancora una volta le medaglie vinte dal Gruppo sportivo della Polizia di Stato hanno permesso di dare ampio lustro e soddisfazione al nostro Paese». Con queste parole, nelle scorse ore, il capo della Polizia Franco Gabrielli si è congratulato, non solo con  Gregorio Paltrinieri, ma con tutti gli altri atleti delle Fiamme oro che si sono distinti sia ai Campionati del mondo di nuoto a Budapest che a quelli di scherma a Lipsia (Germania)

Congratulazioni che facciamo anche noi!



Segui Convenzioni Istituzioni su Facebook: