martedì 25 luglio 2017

Uomo in pericolo di vita soccorso dalla Guardia Costiera e dall'Aeronautica Militare

Era in imminente pericolo di vita l'uomo soccorso domenica pomeriggio dalla Guardia Costiera e dall'Aeronautica militare: si trovava sul litorale adriatico, a bordo di un'imbarcazione, quando è stato colto da un attacco cardiaco. 

Un elicottero HH-139 dell'Aeronautica Militare, a Lignano Sabbiadoro per la manifestazione aerea "W Lignano 2017", si è allora alzato in volo su richiesta della Guardia Costiera: il mezzo si è diretto sull'isola di S. Andrea, dove nel frattempo il paziente era stato trasportato da una motovedetta, e, imbarcato l'uomo e il personale medico, si è diretto immediatamente all'ospedale di Udine.

Un intervento rapido e importante quello della Guardia Costiera e dell'Aeronautica Militare con il suo elicottero HH-139, che a Lignano Sabbiadoro, nell'ambito del programma dell'air show, aveva appena effettuato una dimostrazione di soccorso aereo e si apprestava a rientrare alla base stanziale di Cervia.  

Come spiega l'Aeronautica, l'83° Centro C/SAR di Cervia è uno dei reparti del 15° Stormo attivo nella ricerca e nel soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà e che concorre in attività di pubblica utilità, come la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il soccorso di traumatizzati gravi e il trasporto sanitario d'urgenza di persone in pericolo di vita. Servizi fondamentali, garantiti tutto l'anno, ogni giorno, 24 ore su 24.


Segui Convenzioni Istituzioni su Facebook: