venerdì 13 ottobre 2017

Via libera a 7900 nuove assunzioni tra Forze dell'Ordine e Pubblica Amministrazione

nuove-assunzioni-forze-dell-ordine
Finalmente arriva l'ok del governo per i due decreti firmati dal Ministro Madia grazie ai quali verranno autorizzate ben 7.900 assunzioni nella pubblica amministrazione.
Dopo alcuni mesi dall'annuncio, arriva il via libera per 5.590 nuovi ingressi immediati tra diverse amministrazioni e 2.313 con nuovi concorsi pubblici, i quali dovrebbero seguire i nuovi criteri di selezione dettati dalla riforma della P.A. Le linee guida per i concorsi dovrebbero entrare in vigore a breve, prevedendo una cadenza regolare e procedure semplificate, puntando su risparmi e trasparenza. Inoltre verrà introdotto anche un sito web che raccoglierà tutti i bandi d'Italia e ci sarà una soglia al numero massimo di idonei, eliminando quindi le graduatorie infinite.     
La maggior parte delle assunzioni riguardano soprattutto le forze dell'ordine con 5.149 nuovi ingressi. In particolare nei Carabinieri sono previste 2.033 assunzioni, 1.032 nella Polizia, 1.090 nella Polizia Penitenziaria, 619 nella Guardia di Finanza e 375 nei Vigili del Fuoco. Gli altri concorsi, invece, sono dedicati alle amministrazioni centrali, con 509 posti per il Ministero dei Beni Culturali, 730 per l'Inps, 236 per l'Agenzia delle Entrate e 517 per il Mef


Segui Convenzioni Istituzioni su Facebook: