venerdì 13 aprile 2018

Caccia dell'Aeronautica Militare greca precipita in mare dopo aver intercettato due jet turchi

caccia-aeronautica-grecia
Un caccia dell'Aeronautica Militare greca è precipitato a largo dell’isola di Skyros ieri mattina. Secondo il ministro della difesa, il caccia era di ritorno da una missione durante la quale aveva intercettato due jet turchi che, secondo le autorità di Atene, avevano violato lo spazio aereo

Le cause dell'incidente sono ancora sconosciute, ma fonti militari greche escludono conflitti in volo con i velivoli turchi. Le navi militari stanno pattugliando la zona al largo delle Sporadi, ma il corpo del pilota non è ancora stato ritrovato.
Da anni Grecia e Turchia sono in conflitto per la delimitazione delle acque e dei cieli territoriali, come la situazione irrisolta sull'isola di Cipro, a maggioranza greca e occupata per un terzo del suo territorio da soldati e coloni turchi.


Segui Convenzioni Istituzioni su Facebook: