mercoledì 28 settembre 2016

Al via i concorsi pubblici per la Polizia di Stato, Vigili del Fuoco e Polizia Penitenziaria


Nei prossimi mesi è prevista l'uscita dei bandi ufficiali per tutti coloro che desiderano intraprendere una carriera nelle Forze Armate o nel corpo dei Vigili del Fuoco, insieme ad un'importante novità: a partire da quest'anno i concorsi saranno accessibili anche ai civili. Grazie al Decreto legislativo del 28 gennaio 2014, infatti, il 50% dei posti per i concorsi della Polizia di Stato o Penitenziaria saranno riservati ai civili, numero destinato a salire fino al 75% dal 2017.
Ma quali sono i requisiti richiesti, le prove da sostenere e la data d'uscita dei bandi?

Il primo bando ad essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale entro fine settembre sarà per il concorso della Polizia di Stato che prevede l'arruolamento di 459 allievi agenti. Tra i requisiti non è più necessaria l'altezza minima dei candidati, il titolo di studio richiesto è quello della scuola media dell'obbligo, mentre il limite d'età è di 30 anni. Per quanto riguarda l'esame da sostenere, i candidati dovranno affrontare questionari con domande a risposte sintetiche o multiple su argomenti di cultura generale e sulle materie previste dalle scuole medie dell’obbligo.

Per il concorso della Polizia Penitenziaria, invece, bisogna aspettare fine novembre. Il bando prevede l'arruolamento di 600 allievi agenti con il 50% dei posti riservati ai civili. I requisiti dovrebbero coincidere con quelli per il concorso della Polizia di Stato, mentre tra le prove da sostenere, oltre al questionario, ci saranno una prova fisica e dei test attitudinali.

Il concorso dei Vigili del Fuoco, non facendo parte delle Forze Armate, è aperto ai civili che possiedono un diploma della scuola media dell’obbligo e prevede l'assunzione di 250 giovani al di sotto dei 30 anni o 37 anni per gli iscritti da almeno un anno agli elenchi del personale volontario C.N.VV.F. Il bando uscirà verso fine ottobre e le prove d'esame, le quali consisteranno in un questionario, una prova motorio-attitudinale e in un colloquio finale, si terranno a Roma tra gennaio e marzo 2017.

Se vuoi intraprendere una carriera nelle Forze Armate o nel corpo dei Vigili del Fuoco non perdere queste importanti occasioni e rimani aggiornato sulle date d'uscita dei bandi di concorso.


Segui Convenzioni Istituzioni su Facebook: