mercoledì 24 gennaio 2018

Orgoglio italiano: un palombaro del Comsubin tra i migliori della U.S. Navy

marina-militare-comsubin-convenzioni-istituzioni
Rientra in Italia con grande orgoglio il Guardiamarina Emanuele Lo Schiavo, ufficiale palombaro del Gruppo Operativo Subacquei dopo gli eccezionali risultati ottenuti durante il corso Joint Diving Officer in Florida.  

Il corso allo United States Naval Diving and Salvage Training Center di Panama City Beach, durato 4 mesi, consentiva di acquisire le capacità di condurre e dirigere operazioni subacquee militari anche in Oceano e che solo in pochi sono stati in grado di completare. All'addestramento hanno partecipato 24 ufficiali statunitensi e 4 stranieri dei quali solo in 20 hanno superato ogni prova. Grazie ai risultati ottenuti, il guardiamarina si è classificato al secondo posto della graduatoria storica dei migliori allievi della marina Usa e al primo posto del corso conseguendo anche il titolo di Honor Graduate.   
La preparazione dell'ufficiale Lo Schiavo dimostra ancora una volta la grande preparazione e l'alto livello delle accademie e scuole militari italiane. Il guardiamarina, però, non ha dimostrato solo l'eccellente preparazione della Marina italiana, ma ha colpito i colleghi americani anche dal punto di vista umano: impegnato in acqua per un test pratico, Lo Schiavo ha soccorso uno dei compagni che si trovava in difficoltà, perdendo così il primato della US Navy. 
La marina americana, colpita dalle capacità dell'ufficiale e dal suo addestramento, ha chiesto di iniziare un programma di collaborazione e di scambio tra la scuola per palombari della US Navy e quella della Marina italiana Comsubin, centro di specializzazione ed eccellenza italiana a livello europeo.    


Segui Convenzioni Istituzioni su Facebook: