mercoledì 5 luglio 2017

Commissari di Polizia, ecco il concorso pubblico: 80 posti a disposizione

È stato pubblicato il bando per il conferimento di 80 posti di commissario della Polizia di Stato. Si tratta di un concorso pubblico, per titoli ed esami. Le domande di partecipazione, da presentare attraverso una procedura online, dovranno essere inviate entro il 3 agosto. 

I vincitori saranno ammessi a frequentare il corso di formazione biennale, articolato in due cicli annuali comprensivi di un periodo applicativo, finalizzato anche al conseguimento del Master universitario di II livello.

I REQUISITI

Il bando è aperto ai cittadini italiani in possesso di determinati requisiti. Tra questi, non aver ancora compiuto il 32esimo anno di età, limite che viene elevato o non previsto per determinate tipologie di candidati.

Requisito fondamentale per la partecipazione al concorso, inoltre, è l'aver conseguito una laurea in determinate classi, magistrali o specialistiche. Sul bando è consultabile l'elenco completo e l'eventuale equiparazione con altri titoli.

LA SELEZIONE 

La selezione prevede, oltre alla valutazione dei titoli, prove scritte, una prova orale, una prova di efficienza fisica, accertamenti psico-fisici e attitudinali. Nel caso in cui le domande pervenute siano superiori a 50 volte il numero dei posti a concorso (e non inferiori a 5mila) è prevista una prova preselettiva.

Il diario e il luogo di svolgimento dell'eventuale prova preselettiva dovrebbe essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 13 ottobre 2017.

Per tutti i dettagli sui requisiti, l'invio delle domande e lo svolgimento del concorso, consigliamo di leggere attentamente il bando disponibile sul sito della Polizia di Stato.

Insomma, in bocca al lupo a tutti i partecipanti! 


Segui Convenzioni Istituzioni su Facebook: